BILANCIO ARISCHIO DEFAULT

I conti del Comune sono in rosso, la situazione è sempre più allarmante. L’ultimo disallineamento accertato è di – 40 milioni di euro. Per il secondo anno consecutivo (e per la prima volta nella storia di Palermo) già nei primi due mesi si è portato al massimo l’anticipo di tesoreria (indebitamento bancario).

La favola di Orlando dei conti in regola che noi avevamo denunciato in campagna elettorale si è rilevata finta ed adesso la Giunta pensa di mettere le mani in tasca, ancora una volta, ai cittadini, mandando continue cartelle esattoriali e puntando sulle multe e a un possibile aumento delle tasse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *